Clip video aziendale: ma quanto mi costi?

Allora sfatiamo subito la leggenda metropolitana che per fare una clip video o uno spot pubblicitario ci vogliano budget da kolossal hollywoodiano…

Avete mai visto questo spot?

È costato poco più di 300 dollari! Vabbè, calcolate che qui gli attori erano di famiglia, l’autore è un professionista del settore e lo spot è stato fatto per un contest.

Ora, senza arrivare a simili low budget, sinonimo di produzioni sottopagate, si può comunque realizzare una clip video accattivante, simpatica e di impatto, senza andare in bancarotta.

In questo post e in altri che dedicheremo all’argomento ci concentreremo sui video realizzati in grafica 2d e 3d e cercheremo anzitutto di capire COSA EVITARE e quali strategie implementare per non far lievitare i budget.

Grafica iper-foto-realistica > Si può optare piuttosto su uno stile grafico semplice ed essenziale.

Casting numerosi > Un buon concept sta in piedi anche con 3-4 personaggi con pochi dettagli grafici che li caratterizzano.

Decine di scenari, storie complesse e tempi lunghi: Ridurre la sceneggiatura a luoghi e azioni realmente essenziali ed eventualmente evocare quelli più complessi con espedienti narrativi.

Dialoghi: Un semplice voiceover può essere più che sufficiente.


Insomma, se stai pensando ad un Via col vento della tua azienda e vuoi spendere 300 dollari… aiuto!

Se invece ti piacciono i video che abbiamo postato e hai un budget un pò più umano, beh, sentiamoci!