Nomen omen: storie di medaglie e di cognomi

la medaglia ricevuta da Daniele Panebarco vincitore del concorso indetto da Paese sera

Oggetto 2/25 della nostra #wunderkammer25x25 “A volte mi chiamano dei giornalisti che vogliono parlare di politica”, dice Daniele.  Fosse per lui, non si tirerebbe neanche indietro, del resto ha ideato e illustrato una storia di ripianamento del debito pubblico italiano grazie a una nuova crocifissione e una vicenda trotzkista-stalinista-leninista al Cral Aziendal dell’Internazional, quindi chi …

Il nostro lockdown tra lavori, bottega e feste di compleanno

una vignetta di "Sacrificio", il fumetto pasquale di Daniele Panebarco

Ebbene, è finita.  NOOO! Non è finita!!! Possiamo (forse) dire che è finita la quarantena strettissima, il lockdown super-lockato, ma attenzione: il 4 maggio non scatta il “liberi tutti”, scatta semplicemente la FASE 2 e dobbiamo continuare a comportarci bene e non abbassare la guardia! Per molto tempo il distanziamento sociale dovrà essere una presenza …

Daniele Panebarco – Biografia non autorizzata di un fumettista incallito

L’infanzia e la giovinezza di un fumettista che NON sa disegnare Daniele Panebarco nasce a Faenza in Via del Batticuccolo (un nome, un programma!) Fin da piccolissimo divora fumetti e libri di avventure; a scuola non è una cima in generale, e in arte e disegno ha pessimi voti, ma cresce coltivando una grande passione …

Smartworking, antifragilità e coronavirus

un fotogramma dal video di RWA consulting sullo smartworking che ritrae una donna alla scrivania di casa propria con un computer davanti e un cane ai piedi

“La chiave di tutto è l’antifragilità. Sappiamo che la nostra incapacità di comprendere a fondo i fenomeni umani e naturali ci espone al rischio degli eventi inaspettati. Ma l’incertezza non è solo una fonte di pericoli da cui difendersi: possiamo trarre vantaggio dalla volatilità e dal disordine, persino dagli errori, ed essere quindi antifragili.” Nassim …

Quando ho incontrato Charles M. Schulz (e Andreotti)

Immagine di Daniele Panebarco con il mosaico realizzato da lui e Marco Bravura per la mostra di Roma "Il mondo di Snoopy"

di come incontrare il tuo mito per interposta (panebarcosa) persona Il 12 febbraio del 2000 un’onda di sgomento travolse tutti gli spasimanti delle ragazzine dai capelli rossi del mondo, gli insicuri cronici da coperta compulsiva, i vessati dalle sorelle lucide e crudeli ma comunque ostinatamente ottimisti. Tra quelli (i membri della terza categoria in particolare), …